PALAZZO PITTI: LA MUSEALIZZAZIONE DELL’ANTICO CUCINONE

Firenze- LA MUSEALIZZAZIONE DELL’ANTICO CUCINONE DI PALAZZO PITTI

Sarà presentato ai media il prossimo 29 maggio il recupero del cd. “Cucinone” di Palazzo Pitti, avvenuto grazie al sostegno dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze. La realizzazione dell’ambiente fu decisa da Ferdinando I de’ Medici all’inizio del XVII secolo e in esso sono state preparate le portate che hanno sfamato tre dinastie: Medici, Lorena e Savoia. Collocato nell’ala sud del Palazzo, l’ambiente è stato completamente recuperato e entrerà a far parte del percorso museale della Galleria Palatina. Si rivedranno i fornelli, le mattonelle di una volta e gli antichi camini, uno dei quali al momento del restauro mostrava ancora segni evidenti dell’epoca medicea in cui era stato realizzato. Nel “Cucinone” troveranno spazio opere d’arte in tema, ma soprattutto una collezione di oggetti da cucina che una volta rappresentavano gli “strumenti di lavoro” di coloro che operavano in questo ambiente oggi recuperato.

dr. Marco Ferri (Ord. Naz. Giornalisti, tessera n. 064393)
Ufficio Comunicazione
Opera Laboratori Fiorentini Spa – Civita Group
tel. +39-055-2388721; cel. +39-335-7259518
@mail: marcoferri.press@gmail.com
Skype: marcoferri58Comunicati stampa e fotografie disponibili anche alla pagina
http://www.polomuseale.firenze.it/areastampa/accesso.php

Per iscriversi alla Polo e-news cliccare qui