LE ARTI

Le ARTI di Firenze nascono come CORPORAZIONI delle ARTI e dei MESTIERI intorno al XII-XIII sul modello romano delle Scholae.

Ogni ARTE si costituisce come un’associazione a carattere LAICO che riunisce al suo interno i cittadini che, svolgendo lo stesso mestiere, avevano interessi comuni.

Lo SCOPO di ciascuna CORPORAZIONE era la DIFESA e il perseguimento dello SVILUPPO dell’ARTE e del MESTIERE che rappresentava.

Il grande MERITO delle ARTI fu di strutturare l’economia fiorentina in una prima forma moderna di società organizzata ed organica, incrinando il rigido schema delle CONSORTERIE di tipo aristocratico-feudale.

Questo aspetto gettò le basi che permisero a Firenze di diventare una delle città più RICCHE e POTENTI del Medioevo europeo.

 Strada facendo, Itinerari D’Ars Magazine vi farà conoscere il significato delle ARTI oggi e la ricchezza del loro potenziale in termini di crescita.

Lascia una risposta

Devi essere autenticato per inviare un commento.