Siena, 5 Giugno ore 12.00 - Orti del Costone. Quando la Madre Terra genera cultura

Siena, 5 Giugno ore 12.00 – Orti del Costone. Quando la Madre Terra genera cultura

ORTI DEL COSTONE
Quando la Madre Terra genera Cultura

4.ORTI DEL COSTONE.FOTO MARIOLLORCA.COM
Venerdì 5 giugno 2015 alle ore 11 verrà presentato in anteprima alla stampa presso il Ricreatorio Pio II in Via del Costone, 9 “GLI ORTI DEL COSTONE – Quando la Madre Terra genera Cultura”, un progetto di rivalorizzazione di uno dei luoghi storici di Siena, posto nel cuore della via cateriniana, un luogo cittadino «fuori dalla città», dove un panorama mozzafiato, con la basilica di San Domenico di fronte e la Cattedrale alle spalle, un giardino vasto e intervallato da silenziosi vialetti, la piccola cappella consacrata, regalano momenti di pace e serenità.

25.ORTI DEL COSTONE.FOTO MARIOLLORCA.COM
Al piano del giardino, adesso campo da basket, che guarda direttamente la vallata di Fontebranda, nasce questo “orto urbano” sul modello del giardino didattico cittadino ispirato alla sostenibilità, all’eco-compatibilità, al recupero di spazi abbandonati o dimenticati e alla condivisione dei frutti della terra.
30.ORTI DEL COSTONE.FOTO MARIOLLORCA.COM

Piante assolutamente locali che collocate in strutture architettoniche semplici e pratiche, rivestono per intero lo spazio del piazzale e vengono messe a disposizione dei fruitori degli «Orti del Costone» sia dal punto di vista didattico, come percorso botanico, sia come punto di partenza per le altre attività allestite nell’oratorio.
Il progetto – dice Don Emanuele Salvatori, Direttore del Ricreatorio Pio II al Costone – vuole essere occasione di sosta, per i cittadini ed i turisti, in un giardino circondato di bellezza e di spiritualità. Dove trovare ristoro nel corpo e nell’anima
Senesi, turisti, gruppi parrocchiali, scuole troveranno all’interno degli Orti, spazi attrezzati per partecipare a laboratori, lezioni, educational dedicati al Complesso museale del Duomo di Siena che attraverso l’Opera della Metropolitana ha partecipato alla realizzazione del progetto. In linea con le tematiche collegate all’EXPO Milano 2015, gli orti urbani sono scoperta e materia di insegnamento per le nuove generazioni.
Il progetto è stato promosso dall’Oratorio Pio II e dalla Curia Metropolitana con la collaborazione dell’Opera della Metropolitana di Siena e l’organizzazione di Opera – Civita Group.

 

Ufficio Stampa a cura di Opera Laboratori Fiorentini – Gruppo civita
Salvatore La Spina – Tel. 055 290383 – Cell. 331 5354957 – s.laspina@operalaboratori.com
Barbara Izzo e Arianna Diana – Tel. 06 692050220-258
E mail  izzo@civita.it  –  diana@civita.it